Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione V > San Vittorino Condividi su Facebook Twitter

San Vittorino Martire

6 marzo

Il Martirologio Romano del 2001 cita, al 6 marzo, san Vittorino martire, mentre l’edizione più antica lo comprendeva in un gruppo di quattro martiri, insieme a Vittore, Claudiano e Bassa. Altri Martirologi più antichi lo citano da solo o nello stesso gruppo. Il suo martirio si sarebbe svolto a Nicomedia.

Emblema: Palma

Martirologio Romano: A Nicomedia in Bitinia, nell’odierna Turchia, san Vittorino, martire.


Il Martirologio Romano del 2001 cita, al 6 marzo, san Vittorino martire. L’edizione precedente  lo commemorava nella stessa data insieme ad altri martiri, uno di nome Vittore e una coppia di sposi, Claudiano e Bassa. Vittore e Vittorino hanno trovato il martirio a Nicomedia, mentre gli sposi ad Apamea in Bitinia. Tutti e quattro, sempre secondo quanto indica la precedente edizione del Martirologio Romano, furono afflitti da svariati tormenti e reclusi in carcere nell’arco di tre anni.
La data del 6 marzo è la stessa in cui il Martirologio Siriaco cita il solo Vittorino. Invece il Martirologio Geronimiano, dopo i quattro martiri già menzionati, alla stessa data commemora un altro gruppo: Vittore, Vittorino, Claudiano, Diodoro, Papia, Niceforo e Serapione, martiri in Egitto. Poco dopo menziona tre martiri di Attala in Panfilia, Claudiano, Diodoro, Papia, sempre al 6 marzo. La spiegazione più plausibile appare che si tratti di un caso di omonimia, riguardante martiri uccisi nello stesso giorno, ma in località e regioni diverse.


Autore:
Antonio Borrelli

______________________________
Aggiunto/modificato il 2021-09-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati