Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Gruppi di Martiri > Santi e Beati Martiri Gesuiti in Giappone Condividi su Facebook Twitter

Santi e Beati Martiri Gesuiti in Giappone

date varie

+ Giappone, 1596 - 1639

Tra il 1596 e il 1639, la Compagnia di Gesù ha pagato col sangue di 40 martiri riconosciuti la sua azione missionaria, intrapresa nel 1549 da san Francesco Saverio. Tre suoi membri sono stati canonizzati l’8 giugno 1862, mentre altri trentatré sono stati beatificati il 7 luglio 1867. A essi si sono aggiunti, dopo la beatificazione del 24 novembre 2008, altri quattro confratelli.



La Compagnia di Gesù in Giappone
San Francesco Saverio, della Compagnia di Gesù, fu l’iniziatore dell’evangelizzazione del Giappone, a partire dal 1549. Nel 1587 i cattolici giapponesi erano circa 300.000: il loro centro principale era la città di Nagasaki.
Tuttavia, proprio nel 1587, lo shogun (comandante militare con poteri simili a quelli di un signore feudale occidentale) Toyoyomi Hideyoshi, che fino ad allora era stato condiscendente verso i cattolici, emanò un decreto di espulsione contro i Gesuiti, per delle ragioni non chiare. Il decreto fu in parte eseguito, ma la maggior parte dei Gesuiti rimase nel paese: continuò l’opera evangelizzatrice in silenzio e senza esteriorità.

Tre Gesuiti tra i protomartiri giapponesi
Tuttavia, per motivazioni sia religiose sia politiche, lo shogun cominciò a perseguitare i cattolici giapponesi. Il 9 dicembre 1596 furono arrestati 26 uomini, fra cui tre gesuiti: Paolo Miki, Giovanni Soan e Giacomo Kisai. Il 5 febbraio 1597 furono crocifissi su un’altura nei pressi di Nagasaki, che prese poi il nome di “santa collina”. Paolo Miki e i suoi compagni sono stati beatificati da papa Urbano VIII il 14 settembre 1627 e canonizzati dal Beato papa Pio IX l'8 giugno 1862. La loro memoria liturgica cade il 6 febbraio.
I missionari della Compagnia continuarono la loro opera, insieme ad altri religiosi Francescani, Domenicani e Agostiniani.

I martiri della persecuzione sotto Tokugawa Ieyasu
La seconda ondata persecutoria fu avviata invece nel 1614, a opera dello shogun Tokugawa Ieyasu, e si protrasse per alcuni decenni. Le comunità cattoliche furono quasi completamente distrutte. Molti, posti di fronte alla possibilità di apostatare, preferirono la morte, ma non mancarono altri che, per paura, calpestarono le immagini sacre, segno del rifiuto della fede.
Tra le vittime di questa persecuzione, appartenute alla Compagnia di Gesù, si contano 33 tra sacerdoti, religiosi e chierici. Quasi tutti sono di nazionalità giapponese, ma ci sono anche dei missionari portoghesi e italiani. Compresi in un elenco di 205 martiri, sono stati beatificati il 7 luglio 1867. La loro memoria liturgica cade il 4 febbraio.
Nello stesso periodo sono stati uccisi altri quattro Gesuiti, ossia tre sacerdoti e un religioso. Inseriti in una lista di 188 martiri, capeggiati proprio da uno di loro, padre Pietro Kibe Kasui, sono stati beatificati il 24 novembre 2008 a Nagasaki. La memoria liturgica di quei 188 martiri cade il 1° luglio.

L’elenco
L’elenco che segue è ordinato in base alle date di morte dei singoli Santi e Beati. Quando possibile, è riportato il numero della scheda relativa al singolo personaggio. In molti casi, l’età è approssimata, non essendo noti i giorni esatti di nascita.
Secondo l’uso giapponese, per i personaggi nativi del luogo, il nome di Battesimo viene prima del cognome, che a sua volta precede il nome di nascita. L’italianizzazione si uniforma a quella adoperata nel Martirologio Romano per gli stessi nomi, con l’eccezione di “Diego” per “Didaco”.

SANTI

Canonizzazione: 8 giugno 1862

Paolo Miki, chierico, 41 anni
Giovanni Soan, chierico, 19 anni
Giacomo Kisai, religioso, 64 anni
† Nagasaki, 5 febbraio 1597

BEATI

Beatificazione: 7 luglio 1867

54360 Giovanni Battista Machado de Távora, sacerdote, 37 anni
† Kōri, 22 maggio 1617

93581 Leonardo Kimura, religioso, 44 anni
† Nishizaka, 18 novembre 1619

36580 Ambrogio Fernandes, religioso, 69 anni
† Suzuta, 7 gennaio 1620

91071 Agostino Ōta, religioso, 50 anni
† Iki, 10 agosto 1622

92711 Sebastiano Kimura, sacerdote, 57 anni
90926 Carlo Spinola, sacerdote, 58 anni
Gonsalvo Fusai Chōzō, chierico, 42 anni
Antonio Kyūni, chierico, 50 anni
Tommaso Akahoshi, chierico, 57 anni
Pietro Sanpō, chierico, 42 anni
90725 Michele Satō Shunpō, chierico, 33 anni
Ludovico Kawara Rokuemon, chierico, 39 anni
Giovanni Chūgoku, chierico, 49 anni
† Nishizaka, 10 settembre 1622

92281 Camillo Costanzo, sacerdote, 51 anni
† Tabira, 15 settembre 1622

75970 Pietro Paolo Navarro, sacerdote, 62 anni
75970 Dionigi Fujishima Jubyoe, chierico, 38 anni
75970 Pietro Onizuka Sandayū, chierico, 18 anni
† Shimabara, 1° novembre 1622

91230 Girolamo De Angelis, sacerdote, 55 anni
90719 Simone Yenpō, religioso, 43 anni
† Tokyo, 4 dicembre 1623

92279 Diego Carvalho, sacerdote, 46 anni
† Sendai, 22 febbraio 1624

92280 Michele Carvalho, sacerdote, 45 anni
† Ōmura, 25 agosto 1624

91708 Francesco Pacheco, sacerdote, 60 anni
Baldassarre De Torres Arias, sacerdote, 63 anni
58650 Giovanni Battista Zola, sacerdote, 51 anni
Pietro Rinsei, chierico, 38 anni
Vincenzo Kaŭn, chierico, 47 anni
Giovanni Kisaku, chierico, 21 anni
91259 Paolo Shinsuke, religioso, 45 anni
Michele Tōzō, chierico, 38 anni
Gaspare Sadamatsu, religioso, 61 anni
† Nagasaki, 20 giugno 1626

69570 Tommaso Tsūji, sacerdote, 57 anni
† Nagasaki, 7 settembre 1627

Beatificazione: 24 novembre 2008

Nicola Fukunaga Keian, religioso, 63 anni
† Nishizaka, 31 luglio 1633

Giuliano Nakaura, sacerdote, 66 anni
† Nishizaka, 21 ottobre 1633

94486 - Diego Yūki Ryōsetsu, sacerdote, 62 anni
† Osaka, 25 febbraio 1636

93493 - Pietro Kibe Kasui, sacerdote, 52 anni
† Tokyo, 4 luglio 1639


Autore:
Emilia Flocchini

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-04-19

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati