Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > San Guron Condividi su Facebook Twitter

San Guron Eremita in Cornovaglia

7 aprile



San Guron è stato un eremita in Cornovaglia.
Non conosciamo i dati biografici e l’epoca in cui visse questo santo.
Esiste solo una citazione riportata da John Leland, ripresa dal “Cartulario dei Canoni Austin” di Bodmin in Cornovaglia.  In quel testo si dice esplicitamente: “Bodmin è la residenza dei monaci in una vallata dove san Guron visse come eremita in una capanna. Egli lasciò il suo romitorio a San Petrock (Petroc)”.
San Guron visse a Bodmin, una città delle più antiche della Cornovaglia centrale e l'unico insediamento cornico di una certa grandezza ricordato nel tardo XI secolo. Si ritiene che Bormin sia un che nome deriva dall'arcaica parola cornica "bod" (casa) e dalla contrazione di "menegh" (monaci).
Proprio questo farebbe presupporre l'esistenza di un antico insediamento monastico creato da San Guron, su cui sarebbe poi stata costruita la chiesa di Petroc.
In quasi tutti i testi su San Petroc, è raccontato che San Guron avrebbe lasciato il suo piccolo romitorio a San Petroc.
A San Guron sono state dedicate due cappelle, rispettivamente a Bodmin e a Gorran Haven. Nella chiesa di Bodmin c’è pure un pozzo che porta il suo nome.
La festa per san Guron, nell’antifonario di Bordmin è stata fissata nel giorno 7 aprile.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-01-21

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati