Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione M > San Maro (o Marco) di Treviri Condividi su Facebook Twitter

San Maro (o Marco) di Treviri Vescovo

26 gennaio

480 circa


San Maro (o Marco, Marus) è stato un vescovo di Treviri, vissuto nel V secolo.
Nella cronotassi della diocesi figura al sedicesimo posto, e non al sesto come qualcuno affermava, dopo Enemerio e prima di Volusiano. Il suo nome compare nella serie completa dei vescovi di Treviri è riportata nel testo “Monumenta Germaniae Historica Scriptores” e nel più antico manoscritto del X secolo che di ferma al vescovo Egdberto, morto nel 993.
Della sua vita non sappiamo ben poco.
Nelle “Gesta Treverorum” si afferma che San Maro ricostruì la chiesa cimiteriale a Nord di Treviri che era stata distrutta ai tempi delle emigrazioni germaniche. In quel luogo era stato sepolto San Paolino, sesto vescovo di Treviri, morto nel 358.
Sempre secondo queste “gesta” si presume che san Maro sia morto intorno all’anno 480, e che sia stato sepolto nella chiesa cimiteriale che lui aveva fatto ricostruire. Nell’epitaffio funerario veniva lodato il potere taumaturgico del santo ricordandone una “Vita” manoscritta andata dispersa.
Negli atti dei bollandisti è stata riportata una lista dei miracoli compiuti attraverso l’intercessione di San Maro, che erano stati trascritti da un antico manoscritto del monastero di San Massimino di Treviri.
In tutti i martirologi contemporanei, la sua festa è stata fissata nel giorno 26 gennaio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-01-29

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati